"Fortapàsc", successo all'anteprima napoletana



Commozione e lunghi applausi all'anteprima al San Carlo di Napoli del film di Marco Risi, Fortapàsc, dedicato alla vita del giovane giornalista del 'Mattino' Giancarlo Siani, ucciso nel 1985 dalla camorra. "Questa sera siamo davvero orgogliosi - ha detto Gaetano Blandini, DG Cinema del ministero - il film è anche migliore della sceneggiatura che avevo letto. Siamo felici di aver sostenuto questo progetto, speriamo che resista molto nelle sale". La pellicola - che arriverà in Campania dal 20 marzo e nel resto d'Italia dal 27, distribuita da 01 - è piaciuta anche agli amici di Giancarlo e alla sua famiglia: "Questo film è poetico, delicato ma anche forte - ha detto il fratello Paolo - racconta bene chi era Giancarlo, un giovane allegro, pieno di vita, che faceva con passione il mestiere del giornalista".

Del film ne abbiamo parlato qui.
Qui invece potete vedere il trailer.

Commenti