Passa ai contenuti principali

Post

In primo piano

Una specie di Making of: come abbiamo dato vita a Kia

Kia è una ragazzina come tante, la scuola, le amicizia, le sue passioni, i suoi hobby, fino a quando scopre di avere un potere incredibile: riesce ad entrare nei sogni delle persone, interagire con il loro mondo onirico e con i bizzarri personaggi che lo abitano. In questa straordinaria scoperta è aiutata dal Ghirogiro, un gattone blu, con le ali e ... parlante!

Quando è nata Kia?
Kia nasce circa 15 anni fa. All'epoca passavo molto tempo dentro uno studio grafico ad impaginare un free press che dirigevo.

Fianco a fianco con il grafico, sistemavo pezzi, sceglievo foto, riempivamo pagine su pagine. Quel grafico era Marco Sindici. Facile diventare amico di Marco, condividevamo le stesse passioni, avevamo gli stessi amori letterari, cinematografici, musicali e fumettistici.

Quello era il periodo delle riviste per ragazzine in edicola: W.I.T.C.H. e compagnia bella. Le compravamo, le leggevamo, le studiavamo. L'idea era quella di creare qualcosa di simile, una trama appassionante, pers…

Ultimi post

I dieci libri che mi hanno fatto amare la lettura

"Facciamo che...": la parola magica dei bambini

PAPÀTRACK - CRONACHE DI UN PAPÀ IN QUARANTENA #4

Home before dark e la vera storia di Hilde Lysiak

OrgyTv Pilot! (The Act; Penny dreadful: City of Angel; In difesa di Jacob; High Fidelity e Devs)

"Favole vere e favole di plastica": Sergio Leone riflette sul cinema in un articolo del 1985

PAPÀTRACK - CRONACHE DI UN PAPÀ IN QUARANTENA #3

Gli scrittori non muoiono mai. Omaggio a Sepúlveda