Splice



Ecco un altro di quei film che attendo con ansia. Si chiama Splice e l'ha diretto Vincenzo Natali. Il regista, fin dai tempi del suo primo cortometraggio Elevated, ha sempre indagato "l'alieno", inteso come contesto, ambientazione, sia esso un ascensore, una trappola mortale in cui sono rinchiuse delle cavie o un misterioso spazio bianco come in Nothing, (film inedito in Italia che si può trovare in giro per i soliti canali sia sottotitolato sia doppiato amatorialmente in italiano).
Se in Cypher "l'alieno" era invece il protagonista, perso nelle sue infinite identità, nel suo nuovo film l'alieno è un'affascinante creatura creata in laboratorio.



La trama: Elsa e Clive sono due giovani scienziati, tanto brillanti quanto ribelli. Ignorando deliberatamente i limiti legali ed etici imposti normalmente imposti alla loro categoria decidono di proseguire coi loro esperimenti in campo genetico, arrivando a mischiare insieme del DNA umano e animale per creare un nuovo organismo. La creatura "nata" dall'esperimento, un cucciolo di femmina deforme, viene chiamata Dren. Dren in brevissimo tempo cresce e muta fino a diventare una magnifica donna-chimera. Una volta adulta la creatura comincerà a rappresentare una minaccia mortale.



Interpretato da Adrien Brody e Sarah Polley. Il budget è notevole per cui Natali dovrebbe dar sfogo in libertà a tutta la sua visionaria fantasia. E poi, voglio dire, alla produzione c'è Guillermo Del Toro, per cui attesa ai massimi livelli.

Questo è invece il corto Elevated, diviso in due parti. Da vedere per capire da dove vengono i germi dei suoi successivi film:



Commenti

  1. Ma le attese verranno ripagate dalla distribuzione o dovremo arrangiarci come al solito? ^__^

    RispondiElimina
  2. Bè come sempre uno dei requisiti deve essere il successo nei mercati di provenienza, poi il resto del mondo... però il nome di Del Toro è già un ottimo biglietto da visita visto che comunque anche da noi incassa molto! Tanto per cambiare è tutto un terno al lotto... io inizio ad incrociare le dita!

    RispondiElimina
  3. Splice sembra un film degno di nota, mi hai messo curiosità!
    Bel blog! Grazie a te!

    P.S: come hai fatto a sapere che ti ho visitato?!? oppure ho lasciato qualche commento e me ne sono dimenticato! ahah! sono un pò sbadato.

    RispondiElimina
  4. @Mike: Hai lasciato un commento sul post del remake della Storia Infinita con il link al tuo blog. A presto!

    RispondiElimina

Posta un commento