Generazione mille euro



Matteo (Alessandro Tiberi) ha 30 anni, una laurea in tasca e un gran talento per la matematica. Eppure riesce a stento a pagare l’affitto dell’appartamento che divide con Francesco (Francesco Mandelli), il suo migliore amico. In breve tempo la sua vita si trasforma in un incubo… perde la fidanzata, viene sfrattato e come se non bastasse, rischia il lavoro. L’arrivo a sorpresa di Beatrice (Valentina Lodovini), una nuova coinquilina che aspira a diventare insegnante, e di Angelica (Carolina Crescentini), che oltre ad essere molto bella, è anche il capo del marketing nell’ufficio dove lavora, segneranno profondamente il corso degli eventi, tanto da costringere Matteo, per la prima volta, a pensare al futuro. E a fare delle scelte.

Liberamente ispirato al libro Generazione 1000 Euro di Antonio Incorvaia e Alessandro Rimassa, edito da Rizzoli.
Diretto da Massimo Venier (primo film Tre uomini e una gamba (1997), ultimo Mi fido di te (2006) con Ale e Franz) con Alessandro Tiberi, Valentina Lodovini, Carolina Crescentini, Francesco Mandelli, Francesco Brandi, Francesca Inaudi. Cameo per Paolo Villaggio e Roberto Citran.

Vedremo se questo film riuscirà a raccontare una generazione di precari senza scadere nel solito qualunquismo all'italiana, nella macchietta o nel sorriso innocuo di una commediola senza mordente. Se solo si avvicina a sfiorare Tutta la vita davanti di Virzì potrò ritenermi sddisfatto.

Il film uscirà nelle sale venerdì 24 aprile 2009.



...vabbè, la battuta è scontata ma ci sta tutta: "Generazione mille euro... quando va bene!".

Commenti

  1. Posto il link a un video molto divertente in cui Francesco Mandelli parla di Generazione 1000 euro al "Quasi Tg" di Rocco Tanica. Ciao!

    http://www.youtube.com/watch?v=wdv0sbVeon8

    RispondiElimina
  2. Grazie della segnalazione... è vero molto divertente!

    RispondiElimina

Posta un commento