Il ritorno dell'Alligatore



Uscirà il 23 settembre con un lancio di 100.000 copie il nuovo romanzo di Massimo Carlotto, L'amore del bandito, che vede il ritorno del personaggio più amato di Massimo, Marco Buratti, investigatore senza licenza detto l'Alligatore.
Seguiranno ovviamente presentazioni in lungo ed in largo per la Penisola. Massimo dovrebbe approdare a Roma ad Ottobre per due date. Già non vedo l'ora.

Quarta di copertina:
2004. Dall’Istituto di medicina legale di Padova spariscono 44 chili di droga pesante.
Criminalità organizzata da un lato e forze dell’ordine dall’altro si scatenano. L’Alligatore riceve pressioni per indagare e scoprire l’identità dei responsabili del furto. L’investigatore senza licenza non ci sta ma a certa gente non basta dire di no…

2006. Due anni più tardi scompare Sylvie, la donna di Beniamino Rossini, la danzatrice del ventre franco-algerina che lui aveva conosciuto anni prima in un night del Nordest.
Il vecchio gangster non si dà pace e la cerca ovunque. Ben presto l’Alligatore, Beniamino Rossini e Max la Memoria si ritrovano braccati da un nemico misterioso che li ricatta e li costringe a entrare in un gioco mortale…


2009. La storia non è ancora finita. E l’Alligatore e i suoi amici sono ancora in pericolo e attendono la prossima mossa del loro temibile avversario.
Una storia di malavita, un noir dove si intrecciano i destini di vecchi e nuovi gangster in un mondo dove le regole di un tempo non esistono più.
Solo il passato torna sempre a chiedere il conto.

Commenti