"Lo Hobbit", via libera al film



Lo Hobbit, il romanzo di John Ronald Reuel che racconta le vicende precedenti alla trilogia de Il Signore degli Anelli, diventerà presto un film. La casa di produzione New Line Cinema ha infatti raggiunto un accordo con gli eredi di Tolkien, che nel febbraio 2008 avevano avviato una causa contro la casa di produzione statunitense, accusandola di aver pagato solo una piccola parte dei diritti d'autore relativi al Signore degli Anelli. Ora, grazie all'accordo, i fan dello scrittore britannico potranno finalmente vedere trasposta sugli schermi la storia di Bilbo Baggings, lo hobbit che entrando in possesso di un anello magico, dà il via alle vicende narrate nella trilogia. L'uscita del film, diretto da Guillermo del Toro, è prevista per il 2011.

Commenti

  1. La presenza di Del Toro dietro la macchina da presa dovrebbe già rappresentare una garanzia...speriamo ^__^

    RispondiElimina
  2. Bè, fino ad ora non mi ha deluso mai, per cui... speriamo!!

    RispondiElimina

Posta un commento